Cerca
Close this search box.
agenzia formativa

Operatore socio sanitario

L’Operatore Socio Sanitario (O.S.S.) è una figura professionale che coadiuva l’infermiere nello svolgimento di alcune funzioni, secondo quanto stabilito in fatto di competenze e autonome dall’accordo stato regioni del 22 febbraio 2001.

Quale corso stai cercando?

Quale area formativa ti interessa?

Modalità lezioni: in aula, Fad
Prove pratiche: in aula
Certificazione: Facilitatore della Gestione del Rischio Clinico
Validità certificato: 5 anni anni
Modalità lezioni: in aula
Prove pratiche: in aula
Certificazione: Corso sull'uso della terapia farmacologica
Modalità lezioni: in aula
Prove pratiche: in aula
Certificazione: Corso di formazione sulle tecniche di movimentazioni pazienti
Modalità lezioni: in aula e online in FAD sincrona
Certificazione: Il metodo MAPO di Valutazione dei rischi come opportunità di miglioramento organizzativo
Modalità lezioni: in aula, Fad sincrona
Certificazione: Corso Cargiver per conoscere l’anziano e valorizzarlo

Acquisto aziendale?

Se vuoi acquistare il corso per due o più persone scrivici per organizzare un corso privato aziendale!

L’Operatore Socio Sanitario (O.S.S.) è una figura professionale che coadiuva l’infermiere nello svolgimento di alcune funzioni, secondo quanto stabilito in fatto di competenze e autonome dall’accordo stato regioni del 22 febbraio 2001.
L’OSS si occupa:

  • di fornire assistenza persone in condizioni di disagio o non autosufficienti (bambini, adulti, anziani);
  • di rilevare le necessità primarie dell’assistito;
  • di collaborare con le figure professionali coinvolte per svolgere gli interventi assistenziali previsti.

L’Operatore Socio Sanitario lavora presso ASL, ospedali, cliniche, RSA, case di riposo, centri diurni e presso il domicilio degli assistiti.

Cosa bisogna fare per diventare Operatore Socio Sanitario?

L’Operatore Socio Sanitario deve essere in possesso di apposito Attestato di Qualifica Professionale, che è valido su tutto il territorio nazionale e riconosciuto nei Paesi appartenenti all’UE.
Il conseguimento dell’attestato avviene previa obbligatoria frequentazione di un corso in presenza e al superamento del relativo esame finale.

Tale corso non può essere erogato completamente in modalità e-learning online.

Chi può diventare Operatore Socio Sanitario?

Per l’accesso alla qualifica OSS bisogna rispettare determinati requisiti di qualità:

  • Aver compiuto 18 anni oppure, se di età inferiore, possedere la Qualifica professionale in attuazione del diritto-dovere all’istruzione e/o alla formazione
    professionale ai sensi del decreto legislativo 17 ottobre 2005 n.226;
  • Avere conseguito il diploma scuola secondaria di primo grado (titolo di licenza media);
  • Conoscenza - per i cittadini stranieri - della lingua italiana di livello pari almeno B1, previa superamento di verifica qualitativa se non disponibile apposita
    certificazione;
  • Per i cittadini extracomunitari, possesso di un regolare permesso di soggiorno per l’intera durata del corso operatore socio sanitario.

Operatore Socio Sanitario (OSS): quali sono i suoi compiti

L’Operatore Socio Sanitario risponde alle esigenze mediche e sociali dell’assistito in condizioni di non autosufficienza, cooperando con altre figure nell’ambito sociale e sanitario.
Può operare in contesti di servizi socio-assistenziali e socio-sanitari residenziali, semi-residenziali, domiciliari.
I compiti dell'Operatore Socio Sanitario sono nello specifico:

  • aiutare il paziente nella vestizione, nella deambulazione e nell’alimentazione;
  • monitorare i parametri vitali del paziente;
  • smaltire i campioni biologici per gli esami;
  • eseguire medicazioni elementari e supportare il paziente nell’assunzione delle medicine;
  • stimolare l’interazione del paziente con amici e familiari;
  • disinfestare e sanificare gli ambienti dell’assistito;
  • pulire e sterilizzare gli ambienti sanitari;
  • svolgere le istruzioni operative ricevute dalle altre figure assistenziali coinvolte.

Che tipo di attività svolge l’OSS in sintesi?

Questa figura si occupa di tutelare l’assistito, di fornire un’assistenza medica di base, il supporto necessario per compiere le azioni quotidiane destinate al suo sostentamento, appropriati interventi igenico-sanitari, di compiere le azioni funzionali al supporto dell’organizzazione.

Chi deve fare il corso OSS?

L’Operatore Socio Sanitario è una figura molto ricercata nel mondo del lavoro, per cui molte persone sono interessate a svolgere il corso per ottenere le qualifiche necessarie per questa mansione.
Il corso OSS è necessario per coloro che vogliono lavorare come operatori socio-sanitari in ambienti come ASL, RSA, ospedali e nelle residenze degli assistiti.
Previa apposita certificazione, l’OSS può operare anche in centrali di sterilizzazione e in sala operatoria.

Come trovare lavoro come Operatore Socio Sanitario

I corsi sono destinati a coloro che vogliono diventare delle figure assistenziali di altri professionisti come infermieri, in contesti nei quali ci si occupa dell’assistenza di persone che non sono del tutto o in parte di badare a se stesse, per condizioni di disagio psichico o fisico.
L’OSS può trovare lavoro attraverso:
● intermediazione di agenzia interinale;
● cooperativa;
● assunzione diretta in strutture private;
● partecipazione a concorso pubblico.

Quanto dura il corso di OSS?

Il Corso per Operatore Socio Sanitario OSS dura 1.000 ore di cui:

  • 550 ore di formazione in aula
  • 450 ore: attività di tirocinio curriculare da svolgere per metà in strutture sanitarie e per metà in strutture socio-assistenziali. Lo studente potrà svolgere il tirocinio in strutture da lui proposte.

La frequenza è obbligatoria per almeno il 90% del totale ore.
Sono riconoscibili crediti formativi che riducono il numero di ore necessarie per il conseguimento dell’attestato.
Al termine del percorso sono previste una prova teorica e una pratica sulle materie oggetto di insegnamento, al superamento delle quali si ottiene il diploma di Operatore Socio Sanitario.

Programma dei corsi OSS

Il corso OSS è composto da:

  • modulo di base, formazione teorica: almeno 200;
  • motivazione-orientamento e conoscenze di base;
  • modulo professionalizzante: almeno 250 ore;
  • esercitazioni e laboratori di simulazione: almeno 100 ore;
  • tirocinio: almeno 450 ore.

Con il superamento dell’esame finale si ottiene l’Attestato di Qualifica “Operatore Socio Sanitario”, valido su tutto il territorio nazionale e nei Paesi appartenenti all’UE.

Il corso di formazione per OSS non è erogabile in modalità di apprendimento a distanza.

I corsi professionalizzanti sono tenuti in tutto il territorio nazionale: tuttavia soltanto quelli organizzati da ASL, aziende ospedaliere ed Enti certificati dalle Regioni e Province autonome forniscono una qualifica idonea per esercitare.
L'Accordo Stato-Regioni 22/02/2001 prevede inoltre moduli di formazione aggiuntiva per un massimo di 200 ore (di cui 100 di tirocinio).

Tali moduli sono rivolti a sviluppare caratteristiche e competenze specifiche oltre quelle base per operare in determinati contesti quali:

  • portatori di handicap;
  • malati terminali;
  • ambito ospedaliero;
  • case alloggio;
  • utenti psichiatrici.

Quanto costa il corso di Operatore Socio Sanitario?

Il Corso per Operatore Socio Sanitario è a carico del partecipante e il costo varia tra i 1.200 e i 3.000 euro.

In base alle disposizioni regionali può essere:

  • Gratuito (per ISEE fino a € 10.000);
  • € 750 (per ISEE compreso tra € 10.001 e € 20.000);
  • € 1.500 (per ISEE superiore a € 20.001 o in assenza di ISEE presentato).

Quanto guadagna un Operatore Socio Sanitario?

Nel settore pubblico le disposizioni previste dal CCNL (Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro) si esercitano su tutti i dipendenti del settore disciplinato.

Nel privato il CCNL ha valore soltanto per alcuni dipendenti iscritti ai sindacati, e solo se i datori di lavoro appartengono all’associazione che ha partecipato alla stipula e alla firma del suddetto contratto.
La retribuzione mensile minima si attesta sui 1.439 € (settore pubblico) e sui 1.436 € (settore privato).

Tuttavia nel settore privato sono presenti divergenze molto ampie dai valori indicativi: considerando straordinari, turni festivi e notturni e scatti di anzianità si può arrivare anche a 1.550 € mensili.

Hai bisogno di maggiori informazioni sui corsi OSS?

Molte aziende socio-sanitarie si affidano a SicurIngegneria per attività di Formazione, ma anche per attività di Consulenza Tecnica e Strategica.

In merito alla formazione SicurIngegneria svolge i corsi per ADB, in quanto il corso per OSS in Toscana può essere svolto solo dalle ASL.

Contattaci per domande su iscrizione, informazioni sul corso oss e per richiedere una consulenza ai nostri tutor sul corso più idoneo per te. Sarai ricontattato dal nostro staff senza impegno.

Consulenza gratuita

Compila il form e richiedi la tua consulenza gratuita

Informazioni di contatto
Informazioni aziendali
Data ed ora più comode per la consulenza